Ultime classifiche

16/09/2018
CORRIROMA

09/09/2018
TRAIL CORRI LIPU

05/08/2018
MONTEREALE-CAPITIGNANO

Prossimi appuntamenti

30/09/2018
CARDIO RACE

07/10/2018
RUN FOR AUTISM

21/10/2018
ROMA URBS MUNDI

ISCRIZIONE
GARE

Seguici anche su

Blog RinCorro

50237
visite dal 01/02/2014

Campionato sociale 2017

 

1. Partecipazione

L'Associazione Sportiva RINCORRO organizza per i propri tesserati il Campionato sociale - Criterium 2017. Il Criterium vuole premiare i migliori atleti e l'assiduità  nella partecipazione alle gare.

Ogni atleta tesserato partecipa al campionato sociale automaticamente, senza dover presentare alcuna richiesta, ed entra nelle classifiche a partire dalla prima gara successiva alla data del suo tesseramento. L'atleta ha comunque facoltà  di richiedere di non essere inserito nelle classifiche sociali.

 

 

2. Calendario sociale

Il calendario sociale è composto da una serie di gare scelte tra quelle in programma a Roma e provincia, nel Lazio ed eccezionalmente fuori regione. Per tali gare la Società fornisce supporto logistico. Il calendario ufficiale è pubblicato sul sito www.rincorro.it. Poiché le informazioni sull'insieme delle gare organizzate nel corso dell'anno non sono tutte disponibili ad inizio stagione, la composizione del calendario verrà completata indicativamente di trimestre in trimestre.

Solamente la partecipazione alle gare incluse nel calendario sociale concorre alla determinazione delle graduatorie finali, secondo le regole descritte di seguito. I tesserati possono comunque scegliere liberamente di partecipare ad altre competizioni, anche qualora queste ultime si svolgano in concomitanza con quelle del calendario sociale. Alcune gare del calendario sociale possono non comportare l’assegnazione di punti ai fini del Criterium.

Il calendario definito non subirà variazioni se non per cause di forza maggiore (ad esempio l’annullamento o lo spostamento di una gara), al fine di consentire agli atleti di programmare la propria preparazione. L'aggiunta o la sostituzione di una gara al calendario già stilato può essere fatta a condizione che la nuova gara si svolga non prima di 15 giorni dal suo inserimento.

Al fine di tutelare la salute degli atleti, non possono essere inserite in calendario due competizioni che si svolgano a meno di 48 ore di distanza l'una dall'altra, salvo quando vengano considerate concomitanti. Possono essere considerate "concomitanti", secondo decisione del Consiglio Direttivo, due o più competizioni inserite in calendario che si svolgano in un ristretto arco temporale (obbligatoriamente se intercorrono meno di 48 ore) o che, per altri motivi tecnici e/o logistici, possano non consentire la partecipazione degli atleti a tutti i suddetti eventi.

 

 

3. Classifica

La classifica premia l’assiduità nella partecipazione alle gare sociali e al contempo la qualità dell’atleta, secondo quanto descritto di seguito.

 

Ogni gara del calendario sociale valida per il Criterium mette in palio un punteggio massimo, determinato dalla somma di:

  1. Punti distanza: 10 punti per ogni gara in calendario
  2. Punti bonus: fino a 5 punti assegnati ad alcune gare per incentivarne la partecipazione
  3. Punti qualità: 1 punto per ogni atleta regolarmente giunto al traguardo

Esempio: Gara con 3 punti bonus e con 15 partecipanti: punteggio massimo = 10 (pt distanza) + 3 (pt bonus) + 15 (pt partecipanti) = 28 punti.

 

Viene utilizzato il seguente sistema di attribuzione dei punti: il primo classificato guadagna il punteggio massimo della gara in questione, il secondo classificato guadagna il punteggio massimo meno 1 e così via fino all’atleta che guadagna il punteggio minimo (= punt max - num partecipanti + 1).

Esempio: Gara con 3 punti bonus e con 15 partecipanti: 1^ classificato = 28 punti; 2^ class. = 27 punti... 15^ class. = 14 punti.

 

Al fine di evitare eccessive disomogeneità nei punteggi attribuiti dalle varie gare in relazione al numero di partecipanti, è fissato un tetto di 55 punti al punteggio massimo.

Esempio: Gara senza bonus, con 50 partecipanti: 1^ classificato = 55 punti; 2^ class. = 54 punti... dal 45^ al 50^ class. = 11 punti.

 

La classifica ufficiale delle singole gare (determinata su "real time", ove disponibile, o "official time") viene ricalcolata applicando ai tempi ottenuti la tabella delle correzioni per sesso ed età (vedi oltre). Non vengono stilate classifiche per categorie di età.

 

La classifica generale viene stilata prendendo in considerazione la somma dei punti ottenuti dagli atleti nelle singole gare del Criterium. E' fissato un tetto al numero di gare che concorrono a determinare il punteggio totale di ciascun atleta, pari al totale meno 2 delle gare in calendario valide per il Criterium (meno 3 se le gare saranno > 13), scartando le eventuali gare in sovrannumero in cui l'atleta ha ottenuto il punteggio più basso. Viene stilata una classifica generale separata per maschi e femmine.

In caso di gare definite nel calendario come "concomitanti", qualora l'atleta partecipi a più di una delle competizioni stesse, soltanto una (quella con risultato migliore) viene conteggiata nella classifica.

 

In caso di parità di punti a fine stagione tra atleti, la classifica viene determinata considerando nell’ordine: (1) numero di gare disputate: prevale il più basso; (2) miglior punteggio in assoluto stabilito in una gara; (3) età anagrafica: prevale il più anziano.

 

Correzione del tempo ufficiale per sesso, età e distanza
Il tempo valido ai fini del Criterium (T.CRIT) in ogni singola gara viene ottenuto applicando al tempo ufficiale (T.UFF), espresso in secondi, la correzione per sesso, età e distanza, secondo le formule riportate di seguito.
L'età è determinata in base all'anno di nascita e rimane costante per tutta la stagione (secondo lo stesso criterio applicato per l'attribuzione delle categorie FIDAL).
La distanza, espressa in km, è approssimata al valore intero più vicino (ad es. gara di 9.2 km: Distanza = 9; gara di 9.7 km: Distanza = 10).
 
UOMINI: T.CRIT(s) = T.UFF(s) - (0.06 * max(0;(ETA-29))^1.75 * DISTANZA(Km)^0.9)
DONNE: T.CRIT(s) = T.UFF(s) - (0.06 * max(0;(ETA-26))^1.75 * DISTANZA(Km)^0.9)
 

> Vedi dettagli e tabella esemplificativa in allegato.

 

 

4. Classifica speciale Mezza maratona

Viene stilata una classifica speciale Mezza maratona, separata per maschi e femmine, sulla base dei 3 migliori risultati ottenuti nel corso della stagione sulla distanza di 21 km.

Sono inclusi in questa classifica tutti gli atleti che abbiano disputato almeno 3 gare valide. Concorrono a determinare la classifica tutte le gare di mezza maratona disputate nel periodo 01/01/2017 - 17/12/2017. Nel caso in cui un atleta abbia disputato meno di 3 gare di 21 km nel periodo indicato, per le gare mancanti può utilizzare gare di distanza compresa tra 21 e 30 km. In tal caso il tempo verrà rapportato alla distanza della mezza maratona secondo la seguente formula: TEMPO * 21,097 / DISTANZA.
Al tempo ottenuto in ciascuna gara, eventualmente rapportato alla distanza di 21 km, sono applicate le correzioni per sesso ed età indicate nella sezione precedente. La classifica è redatta sommando i 3 migliori tempi ottenuti.

Sono valide esclusivamente le gare con cronometraggio e pubblicazione della classifica. Ad eccezione delle gare incluse nel calendario sociale, le altre gare verranno conteggiate esclusivamente su segnalazione del diretto interessato effettuata tramite comunicazione via e-mail all'indirizzo societario.

 

 

5. Premi

Vengono premiati a fine stagione gli atleti più meritevoli sulla base delle classifiche finali.

Classifica generale. Verranno premiati i primi 8 atleti della classifica maschile e le prime 4 della classifica femminile.

Classifica mezza maratona.Verranno premiati i primi 3 atleti della classifica maschile e della classifica femminile.

Il numero dei premiati potrà essere variato in relazione all'andamento della partecipazione alle gare. Possono inoltre essere premiati atleti che si siano distinti per particolari meriti nel corso della stagione, a discrezione del Consiglio Direttivo.

L'entità dei premi finali dipende dall'andamento gestionale, in particolare in relazione ad eventuali premi in denaro ottenuti dalla Società in virtù della partecipazione alle competizioni nel corso della stagione.

 

Aggiornato 10/04/2017

 

 

© 2014-2018 Rincorro A.S.D. - info@rincorro.it

info sito